giovedì 18 novembre 2010

La ricetta del torrone sardo o torrone di Tonara

Il Torrone Sardo è un prodotto tipico della Sardegna, conosciuto in particolare con il nome di torrone di Tonara, il paese che principalmente produce questo buonissimo torrone, da gustare tutto l'anno ma soprattutto a Natale. Il torrone sardo o torrone di Tonara è un prodotto a base di miele e non di zucchero, per questo motivo non è di colore bianco ma color avorio, è preparato con miele e mandorle sarde, e fino a poco tempo fa era prodotto solamente in modo artigianale nel paiolo di rame chiamato su cheddargiu e sul fornello di mattoni, la foredda.

La ricetta per preparare il torrone sardo o torrone di Tonara
Il torrone sardo può essere preparato anche a casa, se si vuole offrirlo ai propri ospiti a Natale, o mangiarlo insieme alla famiglia. Il torrone sardo si prepara con questi ingredienti:

500/600 gr. di mandorle sarde;
500 gr. di miele sardo;
2 albumi;
ostie.

Come si fa il torrone sardo? Innanzitutto si spellano le mandorle, magari dopo averle passate in acqua bollente per facilitarne la spellatura. Le mandorle vengono poi tritate e passate nel forno per tostarle, lasciandone qualcuna spezzata più grossolanamente e non del tutto tritata. Dopodichè si scioglie il miele in un tegame lasciandolo a fuoco basso, si montano gli albumi a neve e si uniscono al miele nel tegame, continuando a lavorare il composto a fuoco basso per almeno 45 minuti, utilizzando un cucchiaio di legno. Infine vanno aggiunte le mandorle tostate e tritate al composto e si continua a lavorare sempre a fuoco basso per circa mezz'ora. Una volta tolto il composto dal fuoco, questo va messo nel recipiente dove si vuole far raffreddare il torrone sardo, precedentemente foderato con le ostie un pò umide; per capire bene se il composto è pronto, si può controllare se si stacca facilmente dal tegame. A questo punto il torrone sardo o torrone di Tonara è pronto, bisogna lasciarlo raffreddare e poi si può mangiare tranquillamente tutti insieme!

Per chi volesse fare un giretto in Sardegna non d'estate, esiste la Sagra del torrone di Tonara che si svolge in questo paesino solitamente il giorno di Pasquetta, durante la quale il torrone sardo viene preparato in piazza e gustato subito dopo il raffreddamento!

4 commenti:

  1. dove lo posso comprare a Roma? Mi piace quello che si può comprare a peso, lo preferisco al tipo confezionato.

    RispondiElimina
  2. ciao! guarda, puoi andare a testaccioo da volpetti
    http://www.volpetti.com
    lo vendono a peso!

    RispondiElimina
  3. Oggi assaggiato vostro torrone prima volta: fantastico !

    RispondiElimina