sabato 6 novembre 2010

La Sciakisciuka, piatto tipico di Pantelleria

La Sciakisciuka è un piatto tipico di Pantelleria, una sorta di caponata di verdure arricchita dal sapore dei tipici capperi di Pantelleria. Ecco come preparare una buona Sciakisciuka anche a casa propria.

Ingredienti per 4 persone:


4 zucchine piccole
4 pomodori maturi
4 uova
circa 50 gr. di capperi di Pantelleria
formaggio stagionato, 50 gr. circa
cipolla
basilico
olio e sale
pepe e 1 pizzico di origano

Come si prepara la Sciakisciuka?

Prendete un tegame abbastanza largo, possibilmente di coccio, e iniziate a far appassire la cipolla con dell'olio. Aggiungete poi uno per volta gli altri ingredienti, partendo dai pomodori tagliati a pezzetti, poi le zucchine tagliate in piccole parti, e cuocere per circa 5 minuti. Successivamente si aggiunge il basilico per insaporire, i capperi (ricordate di sciacquarli per eliminare il sale!) pepe e sale a vostro piacimento, un pizzico di origano e un pò d' acqua per far andare la cottura sempre a fuoco lento. Quando le zucchine sono arrivae a cottura, basta aggiungere del formaggio stagionato e le uova, mescolare il tutto e cuocere ancora per pochi minuti. A questo punto servite e mangiate questo piatto tipico dell'isola di Pantelleria!

4 commenti:

  1. Brava!!! E' troppo buono lo shaki shuka!!! :)

    RispondiElimina
  2. Divina...come tutta la cucina pantesca...!

    RispondiElimina
  3. Sicuramente buona, ma non è la chiakesciuke. Questo piatto prende il nome da "miscuglio" e non è altro che l'utilizzo dei vegetali avanzati per non farli andare a male, cuocendoli insieme in una padella larga. Praticamente unendo peperone, zucchine, melanzane e patate, che sono le produzioni dell'orto. Sembra semplice ma la difficoltà sta nel creare un soffritto quando sarebbe facile entrare in una fase di bollitura.

    RispondiElimina