lunedì 21 marzo 2011

Le olive taggiasche: prelibatezza ligure


Le olive taggiasche sono delle olive molto aromatiche dal sapore dolce da cui si ricava un olio extraverfgine di oliva di qualità superiore. I monaci di San Colombano importarono queste delicate olive dal monastero di Lerins. Le olive taggiasche sono leggere, e con basso contenuto di acidità. La maggior produzione è ancora radicata in Liguria. Il colore dell'olio che ne deriva è di un bel giallo, con sfumature verdi se le olive sono dell’area di Savona. Tra i piatti con le olive taggiasche tanti usati nella cucina ligure: dalla crema per crotini, deliziosa  espaorita, fino al Gozzo di Oneglia. Per ulteriori informazioni le spiegazioni delle ricette sul sito:  Taggiasca.com

2 commenti:

  1. porcapatata, anche qui le incontro...
    la mia donna mi obbliga a comprare queste per fare il cous cous e le insalatone e io no no no che queste costano 4 euri e passa un barattolino miserrimo e lei sì sì sì compra e stai zitto che sono più buone e in effetti mi tocca tacere e comprarle... mannaggia alla gola infame :)

    RispondiElimina
  2. eh si gelostellato, ma nel cous cous queste ci stanno proprio bene!!!

    RispondiElimina